MAPPA MENTALE DELLA CARRIERA

OBIETTIVI E METODI

OBIETTIVO #2: APPROCCI DI APPRENDIMENTO PERSONALIZZATO
METODO#2: riflessione e definizione degli obiettivi

Fascia di età suggerita:

16-19 anni

Target

Studenti supportati da educatori o docenti di sostegno

MATERIA

Tutte le materie; più adeguata all’inizio di un nuovo anno scolastico con una nuova classe

Requisiti

Mappe mentali (su fogli di carta o online)

DURATA

Breve

Fornire la struttura della mappa
Questa attività implica un lavoro individuale e successivamente una condivisione dei risultati in gruppo. Fornisci a tutti gli studenti una struttura della mappa mentale della carriera su fogli di lavoro oppure tramite una condivisione con un software online di editor di mappe.

Aree essenziali di indagine
Spiega agli studenti l’importanza che devono attribuire alla scelta di una carriera. Al centro della mappa può esserci il nome, il genere, l’età dello studente o semplicemente “io”; poi vi saranno vari rami che partono dal concetto centrale (“io”).
Per avere una carriera di successo, devono identificare sei concetti fondamentali.
1. Cosa so fare: quali competenze possiedo;
2. Cosa mi piace fare: quali sono i miei interessi e hobby;
3. Come voglio raggiungere ciò che desidero; in altre, parole, quali sono i miei valori morali;
4. Cosa ho imparato fino ad ora: che formazione ho (tipologia, livello);
5. Che esperienze ho fatto fino ad ora: che attività extra-curriculari ho svolto;
6. Dove voglio arrivare: l’obiettivo che ho identificato per la mia vita.

L’intersezione di questi elementi esiterà nella carriera che dovrebbero scegliere.

Progettazione e condivisione della mappa
Il compito: ogni studente ha 15-20 minuti per creare una mappa mentale della sua carriera; dopodiché condivide gli esiti con il gruppo.

Riflessione approfondita e confronto
Per gli studenti non è semplice scegliere una carriera che vada in parallelo con ciò che hanno annotato rispettivamente ai sei concetti della mappa, poiché potrebbero conservare una precedente idea diversa da quella sulla quale hanno ragionato attraverso la mappa. Per questo motivo, dedica 10-15 minuti per spiegare come riflettere adeguatamente su queste idee e poi chiedi agli studenti di ricreare
la mappa mentale della carriera. Si suggerisce una discussione finale sulle differenze tra le due versioni della mappa.

l

SINTESI

La riflessione degli studenti sui loro obiettivi non è importante tanto quanto il valore che riconoscono ai processi di apprendimento e alle pratiche in cui sono coinvolti.

Esplora le attività!

ESPLORA "ALL IN TEACHER KIT"!